[/fusion_text]
Loading...
  • Il 21 Settembre esce Matrika n°8

  • Una mattinata in frontiera - Condivisione di tre sguardi femminili

  • Quando la mente è calma... - Condivisione di J. Krishnamurti

Consciousness development

A multimedia portal, a meeting point of research and evolution practices.

A space for transcultural dialogue.

In his history, man trod on the path of research… Nowadays, somebody continues to explore…

And you?

MATRIKA N° 0

MATRIKA N° 1

MATRIKA N° 2

MATRIKA N° 3

MATRIKA N° 4

MATRIKA N° 5

MATRIKA N° 6

MATRIKA N° 7

(Italiano) Introduzione a Matrika n°7

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Sei un robot?
Fino a qualche anno fa questa domanda ci avrebbe fatto sorridere; oggi talvolta ci arriva attraverso quegli schermi a cui sempre più spesso siamo attaccati e la nostra mente, inizia già a non trovarla così strana…
Milioni sono investiti ogni giorno nell’ambito della ricerca e della diffusione pervasiva delle tecnologie, un sottile “gioco” è in atto: indurre dipendenza, ampliare i mercati, aumentare la richiesta, massimizzare i profitti…
Ma poi che cosa avviene in te quando l’aria si fa più calda, i fiori sbocciano in cascate di colori e i germogli annunciano il verde brillante della Primavera?
[…]

  • Vajarasattva

(Italiano) Familiarizzarsi con la mente: consapevolezza della quiete e del movimento

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Se il pensiero sorge, sii presente in quello stato;
se il pensiero non sorge, rimani ugualmente presente.
Allora non c’è differenza tra i due momenti.
Chogyal Namkhai Norbu – Il Cristallo e la Via della Luce
La mente e il corpo non sono separati, però, per accedere ad un benessere che non è momentaneo, effimero e superficiale, che non dipende dal ”mi-piace” e dal “non-mi-piace”, è essenziale familiarizzarsi con la mente.
[…]

  • remi-yuan-560057-unsplash

(Italiano) Transe Learning – Una nuova metodologia transpersonale

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Per comprendere il Transe Learning, possiamo partire dall’oggetto della ricerca dell’approccio transpersonale, la realizzazione del Sé.
Il Sé in quanto essenza esprime la totalità della Psiche che è soggetto, non ha spazio e non ha tempo. Wilber, (Wilber 2011).
Quando, il soggetto diventa oggetto di studio, dobbiamo chiederci come possiamo operare secondo una metodologia e un insegnamento che ne rispetti la sua vera natura.
[…]

  • photo-1546365243-9af28be22b5f

(Italiano) Accogliere un’era di Unità di Coscienza

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

“In ultima analisi, la magia, la religione e la scienza non sono altro che teorie del pensiero; e allo stesso modo in cui la scienza ha soppiantato i suoi predecessori, così può in seguito essere sostituita a se stessa.” Sir James Frazer – The Golden Bough. 1922.
Trasformazione di coscienza
[…]

  • 21106337_710679002456915_5559900724321967775_n

(Italiano) Ayni: il concetto di reciprocità andina.

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Esiste dentro di noi una pulsione sana che ci spinge ad allontanarci dal dolore per avvicinarci al piacere. Siamo in continua ricerca del benessere, non solo di quello inerente alla salute del nostro corpo, ma anche quello del nostro equilibrio emozionale e del nostro potere economico e materiale. Il nostro interesse personale ci porta a pianificare ed ad agire alla ricerca di questo benessere che sperimentiamo in maniera proporzionale al successo delle nostre aspettative. Siamo spesso abituati a pensare a noi stessi o al massimo alla nostra famiglia, cosa che non ci consente di comprendere quanto per nostra natura, siamo connessi in maniera inscindibile alla Madre Terra ed all’intero Cosmo.
[…]

  • Boscimani

(Italiano) Economia nelle società primitive. Le società contro il lavoro

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

L’uomo è un essere sociale non economico. (Aristotele)
La storia della modernità è la storia dell’imposizione del lavoro che ha lasciato sull’intero pianeta una lunga scia di desolazione e di orrori. Infatti la richiesta di sprecare la maggior parte dell’energia vitale per un fine tautologico, deciso da altri, non è mai stata interiorizzata tanto quanto lo è ai giorni nostri. Ci sono voluti diversi secoli di violenza aperta su larga scala per far entrare, letteralmente a forza di torture, gli uomini al servizio incondizionato dell’idolo “lavoro”. Guerre, conquiste e schiavitù hanno avuto un ruolo centrale nel trasformare le economie umane in economie di mercato[1].
[…]

  • bimbo volante

(Italiano) Società e traumi evolutivi

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

“Clinici e ricercatori che si occupano di persone che hanno vissuto traumi cronici si confrontano quotidianamente con le reazioni di attacco-fuga o immobilizzazione. I nostri pazienti (e qualche volta i colleghi) si offendono per nulla e spesso disorganizzano la loro e la nostra vita perché si arrabbiano o si vergognano o si paralizzano troppo. Piccole irritazioni si trasformano facilmente in catastrofi; anche piccoli problemi di comunicazione diventano difficili da sanare, trasformandosi in conflitti interpersonali drammatici. Il balsamo della gentilezza umana, così importante per rendere la vita sopportabile, molto spesso fallisce nel controbilanciare la disperazione, la rabbia, il terrore di persone che hanno vissuto traumi ed abbandoni”  Bessel van der Kolk
[…]

  • occhio

(Italiano) L’errore delle neuroscienze e delle scienze cognitive

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Quando guardiamo una persona, vediamo solo il suo corpo, eppure sappiamo che, in quello stesso momento, quella persona sta facendo esperienza di un mondo di cose che, per noi, non sono visibili. Per esempio, quella persona sta guardando insieme a voi un tramonto e, magari, sta ricordando momenti e situazioni passate. Il suo mondo esperienziale, quello che quella persona vede e sente, non è direttamente accessibile ad altri. Per sapere che cosa vede e pensa e prova, dovete chiedere. Questa inaccessibilità ha fatto sì che si sviluppassero idee come l’anima o, in tempi più recenti, come la mente cognitiva o la coscienza fenomenica. Questo è un errore che ha condizionato la nostra tradizione culturale e che, oggi, continua ad affliggere le neuroscienze e le scienze cognitive.
[…]

  • nanda-dian-pratama-764266-unsplash

(Italiano) Vivere di luce – Intervista ad un’amica Breathariana

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Nella mia vita ho avuto la fortuna di incontrare numerose persone che hanno fatto scelte fuori dalla norma, che hanno percorso sentieri ed esplorato modi di essere umani lontani dalle convenzioni del loro tempo. Lo scorso anno in India è accaduto proprio questo, qualcosa di vicino a quel fenomeno naturale che Jung avrebbe denominato sincronicità: nello stesso istante seduti ad un tavolo di fronte ai corsi fluviali che scorrono nella giungla del Kerala, io ed una donna sulla sessantina, dai tratti somatici europei, con i capelli bianchi e lo sguardo illuminato da occhi profondi e brillanti.
“Hai mai sentito parlare dei Breathariani? Sai che chi abbraccia questo stile di vita può vivere con un solo pasto al giorno o anche meno? Hai mai considerato la possibilità di vivere di luce?”.
[…]

  • f85d5d461a31194b9d1c8d9845dec3ed

The Snake and the Winged Serpent

Snakes have shown up in my life in many ways and in many forms. My first recollection as a child in Africa is when I nearly stepped on a sleeping puff adder. My father luckily grabbed me and lifted me up – nothing happened but I sensed my father’s fear.

I seemed to attract them and once I actually even slept in a room with a five-foot cobra without being aware of the fact until the next morning. I was very scared of snakes and they have continued to appear both in my physical and dream worlds. Life, however, was kind and about fifteen years ago sent me a little snake to get used to. From this I progressed to bigger snakes and now that fear has gone although I still have tremensous respect for them. […]

  • divine-source-fire-alexandra-florschutz

(Italiano) Voce, intimità e relazioni

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Qualcuno potrebbe sorprendersi nel leggere che parlare della voce è parlare del femminile. Ma la sorprendente somiglianza morfologica tra le corde vocali (maschili e femminili) e le “labbra” del sesso femminile rende più stimolante la tesi di varie studiose ed esploratrici in ambiti diversi che sostengono una stretta parentela tra l’estasi del piacere femminile e una sorta di onda sonora interna prodotta dalla voce attraverso il corpo di chi canta.
[…]

  • cropped-happyness

Le

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Caro uomo grazie a questa opportunità, voglio aprire il mio cuore, la mia vita, la mia voce, le mie mani, insieme a queste parole, raggiungere il tuo cuore, una vita. La prima cosa che voglio che tu sappia è che non mi aspetto niente da te se non la possibilità di vederti felice, vedendoti libero, essendo te, tanto te stesso quanto la tua storia permette, voglio vederti esprimere le emozioni come preferisci e sapere che continui a sentirti uomo, mi chiedo:
[…]

  • sajeeva

(Italiano) La coppia creativa e creatrice

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Ti ricordi di aver mai bevuto un sorso di una bevanda molto calda o di una molto fredda? La sensazione in entrambi i casi non sarà stata sicuramente piacevole. Questo semplice esempio ci aiuta a visualizzare il concetto di polarizzazione,
due estremi della stessa cosa, in questo caso la temperatura.
Molto probabilmente, il più gradevole e piacevole sarebbe bere qualcosa di temperato, né troppo freddo né troppo caldo; qualcosa di neutro…
Questo è ciò che accade attualmente con l’energia sessuale, è polarizzata, divisa, malata e ferita sia negli uomini che nelle donne. Femminismo – machismo, matriarcato – patriarcato, queste realtà esterne sono la manifestazione di come ognuno di noi è dentro, diviso, polarizzato, ferito.
[…]

  • IMG-20190122-WA0044

(Italiano) Il naturale fluire dell’universo

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

C’era una volta nell’antica India un saggio che era profondamente interessato alla scienza medica e nella scoperta di nuove medicine.
Dopo aver votato la sua intera vita alla ricerca di erbe, radici, piante, fiori e frutti, decise che era arrivato il momento, e la necessità di un successore. Si rivolse così a sua moglie per condividere i suoi pensieri.
[…]

  • yogapurnima

(Italiano) Yoga, trasmutare l’odio in amore.

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch […]

  • image

Holy Brokenness: Ways of Wisdom

Let the Mother wash away

all your small dreams of transcendence.

Rest into the discomfort of incompleteness,

the imperfection of this mundane world.

Of our ordinary life

with its ordinary pains and it’s ordinary joys.

There is no escape from this condition. […]

  • F.Catagnoli. Particolare della serie _Relitti_. Rame e Solfato di Rame. 2017

(Italiano) Arte: “antenna” per qualcosa di più sottile.

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

<<Avant tout, les artistes sont des hommes qui veulent devenir inhumains>>1
Sarà poi vero quello che diceva Apollinaire all’inizio del secolo scorso? Gli artisti, come bizzarri sciamani, si pongono come canali per qualcosa di più grande di loro?
[…]

  • adi-shankaracharya

(Italiano) Equilibrio vedico

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

manobuddhyahaṅkāra cittāni nāhaṃ
na ca śrotrajihve na ca ghrāṇanetre
na ca vyoma bhūmir na tejo na vāyuḥ
cidānandarūpaḥ śivo’ham śivo’ham
(atmashatkam 1)

non sono mente, ne l’intelletto
non sono ego, ne il riflesso del subconscio
non sono i cinque sensi, sono al di sopra di essi
non sono i sette elementi o le cinque guaine
io sono infatti l’eterna conoscenza e beatitudine
sono amore e pura conoscenza […]

  • _k5culh5sfa-simone-dalmeri

(Italiano)  Let it be…

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

“La legge basilare dell’universo e’ l’economia. L’universo,  infatti, non spreca neanche un singolo quark ed ogni cosa e’al servizio del tutto, in perfetto equilibrio” David R.Hawkins psichiatra
Siamo un sistema in continua trasformazione e il nostro cervello, cosi’ come il nostro corpo, ha la capacita’di modificarsi in base all’esperienza, ogni singola nuova esperienza di vita.
Quindi, ogni attimo, continuamente ci trasformiamo ancora ed ancora. Ogni nuovo respiro e’ ponte fra cielo e terra e fonte di nuove informazioni, intuizioni, creazioni.
[…]

Events

Loading...
  • SAND negli STATI UNITI 2019

  • Convegno Nazionale Somatic Experiencing - Sintonizzarsi con il bambino

Loading...
  • Il 21 Settembre esce Matrika n°8

  • Una mattinata in frontiera - Condivisione di tre sguardi femminili

  • Quando la mente è calma... - Condivisione di J. Krishnamurti

Consciousness development

A multimedia portal, a meeting point of research and evolution practices.

A space for transcultural dialogue.

In his history, man trod on the path of research… Nowadays, somebody continues to explore…

And you?

MATRIKA N° 0

MATRIKA N° 1

MATRIKA N° 2

MATRIKA N° 3

MATRIKA N° 4

MATRIKA N° 5

MATRIKA N° 6

MATRIKA N° 7

(Italiano) Introduzione a Matrika n°7

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Sei un robot?
Fino a qualche anno fa questa domanda ci avrebbe fatto sorridere; oggi talvolta ci arriva attraverso quegli schermi a cui sempre più spesso siamo attaccati e la nostra mente, inizia già a non trovarla così strana…
Milioni sono investiti ogni giorno nell’ambito della ricerca e della diffusione pervasiva delle tecnologie, un sottile “gioco” è in atto: indurre dipendenza, ampliare i mercati, aumentare la richiesta, massimizzare i profitti…
Ma poi che cosa avviene in te quando l’aria si fa più calda, i fiori sbocciano in cascate di colori e i germogli annunciano il verde brillante della Primavera?
[…]

  • Vajarasattva

(Italiano) Familiarizzarsi con la mente: consapevolezza della quiete e del movimento

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Se il pensiero sorge, sii presente in quello stato;
se il pensiero non sorge, rimani ugualmente presente.
Allora non c’è differenza tra i due momenti.
Chogyal Namkhai Norbu – Il Cristallo e la Via della Luce
La mente e il corpo non sono separati, però, per accedere ad un benessere che non è momentaneo, effimero e superficiale, che non dipende dal ”mi-piace” e dal “non-mi-piace”, è essenziale familiarizzarsi con la mente.
[…]

  • remi-yuan-560057-unsplash

(Italiano) Transe Learning – Una nuova metodologia transpersonale

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Per comprendere il Transe Learning, possiamo partire dall’oggetto della ricerca dell’approccio transpersonale, la realizzazione del Sé.
Il Sé in quanto essenza esprime la totalità della Psiche che è soggetto, non ha spazio e non ha tempo. Wilber, (Wilber 2011).
Quando, il soggetto diventa oggetto di studio, dobbiamo chiederci come possiamo operare secondo una metodologia e un insegnamento che ne rispetti la sua vera natura.
[…]

  • photo-1546365243-9af28be22b5f

(Italiano) Accogliere un’era di Unità di Coscienza

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

“In ultima analisi, la magia, la religione e la scienza non sono altro che teorie del pensiero; e allo stesso modo in cui la scienza ha soppiantato i suoi predecessori, così può in seguito essere sostituita a se stessa.” Sir James Frazer – The Golden Bough. 1922.
Trasformazione di coscienza
[…]

  • 21106337_710679002456915_5559900724321967775_n

(Italiano) Ayni: il concetto di reciprocità andina.

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Esiste dentro di noi una pulsione sana che ci spinge ad allontanarci dal dolore per avvicinarci al piacere. Siamo in continua ricerca del benessere, non solo di quello inerente alla salute del nostro corpo, ma anche quello del nostro equilibrio emozionale e del nostro potere economico e materiale. Il nostro interesse personale ci porta a pianificare ed ad agire alla ricerca di questo benessere che sperimentiamo in maniera proporzionale al successo delle nostre aspettative. Siamo spesso abituati a pensare a noi stessi o al massimo alla nostra famiglia, cosa che non ci consente di comprendere quanto per nostra natura, siamo connessi in maniera inscindibile alla Madre Terra ed all’intero Cosmo.
[…]

  • Boscimani

(Italiano) Economia nelle società primitive. Le società contro il lavoro

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

L’uomo è un essere sociale non economico. (Aristotele)
La storia della modernità è la storia dell’imposizione del lavoro che ha lasciato sull’intero pianeta una lunga scia di desolazione e di orrori. Infatti la richiesta di sprecare la maggior parte dell’energia vitale per un fine tautologico, deciso da altri, non è mai stata interiorizzata tanto quanto lo è ai giorni nostri. Ci sono voluti diversi secoli di violenza aperta su larga scala per far entrare, letteralmente a forza di torture, gli uomini al servizio incondizionato dell’idolo “lavoro”. Guerre, conquiste e schiavitù hanno avuto un ruolo centrale nel trasformare le economie umane in economie di mercato[1].
[…]

  • bimbo volante

(Italiano) Società e traumi evolutivi

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

“Clinici e ricercatori che si occupano di persone che hanno vissuto traumi cronici si confrontano quotidianamente con le reazioni di attacco-fuga o immobilizzazione. I nostri pazienti (e qualche volta i colleghi) si offendono per nulla e spesso disorganizzano la loro e la nostra vita perché si arrabbiano o si vergognano o si paralizzano troppo. Piccole irritazioni si trasformano facilmente in catastrofi; anche piccoli problemi di comunicazione diventano difficili da sanare, trasformandosi in conflitti interpersonali drammatici. Il balsamo della gentilezza umana, così importante per rendere la vita sopportabile, molto spesso fallisce nel controbilanciare la disperazione, la rabbia, il terrore di persone che hanno vissuto traumi ed abbandoni”  Bessel van der Kolk
[…]

  • occhio

(Italiano) L’errore delle neuroscienze e delle scienze cognitive

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Quando guardiamo una persona, vediamo solo il suo corpo, eppure sappiamo che, in quello stesso momento, quella persona sta facendo esperienza di un mondo di cose che, per noi, non sono visibili. Per esempio, quella persona sta guardando insieme a voi un tramonto e, magari, sta ricordando momenti e situazioni passate. Il suo mondo esperienziale, quello che quella persona vede e sente, non è direttamente accessibile ad altri. Per sapere che cosa vede e pensa e prova, dovete chiedere. Questa inaccessibilità ha fatto sì che si sviluppassero idee come l’anima o, in tempi più recenti, come la mente cognitiva o la coscienza fenomenica. Questo è un errore che ha condizionato la nostra tradizione culturale e che, oggi, continua ad affliggere le neuroscienze e le scienze cognitive.
[…]

  • nanda-dian-pratama-764266-unsplash

(Italiano) Vivere di luce – Intervista ad un’amica Breathariana

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Nella mia vita ho avuto la fortuna di incontrare numerose persone che hanno fatto scelte fuori dalla norma, che hanno percorso sentieri ed esplorato modi di essere umani lontani dalle convenzioni del loro tempo. Lo scorso anno in India è accaduto proprio questo, qualcosa di vicino a quel fenomeno naturale che Jung avrebbe denominato sincronicità: nello stesso istante seduti ad un tavolo di fronte ai corsi fluviali che scorrono nella giungla del Kerala, io ed una donna sulla sessantina, dai tratti somatici europei, con i capelli bianchi e lo sguardo illuminato da occhi profondi e brillanti.
“Hai mai sentito parlare dei Breathariani? Sai che chi abbraccia questo stile di vita può vivere con un solo pasto al giorno o anche meno? Hai mai considerato la possibilità di vivere di luce?”.
[…]

  • f85d5d461a31194b9d1c8d9845dec3ed

The Snake and the Winged Serpent

Snakes have shown up in my life in many ways and in many forms. My first recollection as a child in Africa is when I nearly stepped on a sleeping puff adder. My father luckily grabbed me and lifted me up – nothing happened but I sensed my father’s fear.

I seemed to attract them and once I actually even slept in a room with a five-foot cobra without being aware of the fact until the next morning. I was very scared of snakes and they have continued to appear both in my physical and dream worlds. Life, however, was kind and about fifteen years ago sent me a little snake to get used to. From this I progressed to bigger snakes and now that fear has gone although I still have tremensous respect for them. […]

  • divine-source-fire-alexandra-florschutz

(Italiano) Voce, intimità e relazioni

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Qualcuno potrebbe sorprendersi nel leggere che parlare della voce è parlare del femminile. Ma la sorprendente somiglianza morfologica tra le corde vocali (maschili e femminili) e le “labbra” del sesso femminile rende più stimolante la tesi di varie studiose ed esploratrici in ambiti diversi che sostengono una stretta parentela tra l’estasi del piacere femminile e una sorta di onda sonora interna prodotta dalla voce attraverso il corpo di chi canta.
[…]

  • cropped-happyness

Le

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Caro uomo grazie a questa opportunità, voglio aprire il mio cuore, la mia vita, la mia voce, le mie mani, insieme a queste parole, raggiungere il tuo cuore, una vita. La prima cosa che voglio che tu sappia è che non mi aspetto niente da te se non la possibilità di vederti felice, vedendoti libero, essendo te, tanto te stesso quanto la tua storia permette, voglio vederti esprimere le emozioni come preferisci e sapere che continui a sentirti uomo, mi chiedo:
[…]

  • sajeeva

(Italiano) La coppia creativa e creatrice

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Ti ricordi di aver mai bevuto un sorso di una bevanda molto calda o di una molto fredda? La sensazione in entrambi i casi non sarà stata sicuramente piacevole. Questo semplice esempio ci aiuta a visualizzare il concetto di polarizzazione,
due estremi della stessa cosa, in questo caso la temperatura.
Molto probabilmente, il più gradevole e piacevole sarebbe bere qualcosa di temperato, né troppo freddo né troppo caldo; qualcosa di neutro…
Questo è ciò che accade attualmente con l’energia sessuale, è polarizzata, divisa, malata e ferita sia negli uomini che nelle donne. Femminismo – machismo, matriarcato – patriarcato, queste realtà esterne sono la manifestazione di come ognuno di noi è dentro, diviso, polarizzato, ferito.
[…]

  • IMG-20190122-WA0044

(Italiano) Il naturale fluire dell’universo

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

C’era una volta nell’antica India un saggio che era profondamente interessato alla scienza medica e nella scoperta di nuove medicine.
Dopo aver votato la sua intera vita alla ricerca di erbe, radici, piante, fiori e frutti, decise che era arrivato il momento, e la necessità di un successore. Si rivolse così a sua moglie per condividere i suoi pensieri.
[…]

  • yogapurnima

(Italiano) Yoga, trasmutare l’odio in amore.

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch […]

  • image

Holy Brokenness: Ways of Wisdom

Let the Mother wash away

all your small dreams of transcendence.

Rest into the discomfort of incompleteness,

the imperfection of this mundane world.

Of our ordinary life

with its ordinary pains and it’s ordinary joys.

There is no escape from this condition. […]

  • F.Catagnoli. Particolare della serie _Relitti_. Rame e Solfato di Rame. 2017

(Italiano) Arte: “antenna” per qualcosa di più sottile.

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

<<Avant tout, les artistes sont des hommes qui veulent devenir inhumains>>1
Sarà poi vero quello che diceva Apollinaire all’inizio del secolo scorso? Gli artisti, come bizzarri sciamani, si pongono come canali per qualcosa di più grande di loro?
[…]

  • adi-shankaracharya

(Italiano) Equilibrio vedico

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

manobuddhyahaṅkāra cittāni nāhaṃ
na ca śrotrajihve na ca ghrāṇanetre
na ca vyoma bhūmir na tejo na vāyuḥ
cidānandarūpaḥ śivo’ham śivo’ham
(atmashatkam 1)

non sono mente, ne l’intelletto
non sono ego, ne il riflesso del subconscio
non sono i cinque sensi, sono al di sopra di essi
non sono i sette elementi o le cinque guaine
io sono infatti l’eterna conoscenza e beatitudine
sono amore e pura conoscenza […]

  • _k5culh5sfa-simone-dalmeri

(Italiano)  Let it be…

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

“La legge basilare dell’universo e’ l’economia. L’universo,  infatti, non spreca neanche un singolo quark ed ogni cosa e’al servizio del tutto, in perfetto equilibrio” David R.Hawkins psichiatra
Siamo un sistema in continua trasformazione e il nostro cervello, cosi’ come il nostro corpo, ha la capacita’di modificarsi in base all’esperienza, ogni singola nuova esperienza di vita.
Quindi, ogni attimo, continuamente ci trasformiamo ancora ed ancora. Ogni nuovo respiro e’ ponte fra cielo e terra e fonte di nuove informazioni, intuizioni, creazioni.
[…]

Events

Loading...
  • SAND negli STATI UNITI 2019

  • Convegno Nazionale Somatic Experiencing - Sintonizzarsi con il bambino