Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Ci sono settimane, in cui accadono decenni. Stiamo vivendo una crisi globale come nulla che abbiamo conosciuto prima. Abbiamo avuto mesi, in cui sono cambiate così tante cose. Lasciandoci esperienza, paura, instabilità, lutto e dolore. C’è stato un crollo dei sistemi personali e globali. Come se l’umanità fosse in un doloroso canale del parto, in attesa che nasca qualcosa di nuovo. Aspettando che la primavera emerga dopo il freddo inverno.

La primavera è il momento in cui i fiori emergono dall’oscura quiete della terra. Si alzano in tutta la loro gloria, condividendo il loro profumo ricco, i bellissimi colori e le forme e le dimensioni meravigliose. Banchettiamo con la loro bellezza. Tuttavia devono lasciare il comfort della terra per realizzare il loro potenziale. E penso che anche noi come esseri umani, siamo chiamati a lasciare le nostre zone di comfort per raggiungere il nostro pieno potenziale. Credo che stia emergendo qualcosa di potente; un cambiamento importante nella coscienza.

La primavera è la stagione dei nuovi inizi; quale momento migliore per fare un cambiamento enorme. Tradizionalmente è il momento di purificare il tuo corpo, liberare la mente, depurare il tuo ambiente e creare più spazio nella tua vita. Così come ti siamo chiusa, isolata e andata dentro te stessa a causa della pandemia, è il momento perfetto per scrollarti di dosso il fango e risorgere in tutta la tua bellezza.

Uso il termine rinnovamento psicologico per riferirmi a un processo in due fasi che utilizzo con i miei clienti di coaching. Lo uso quando i clienti vengono da me senza direzione, procrastinando e mostrando segni di essere generalmente a corto di energia e fiducia. Il processo implica di identificare ciò che hai bisogno di lasciare andare nella vita e il chiarimento di ciò che è necessario abbracciare per raggiungere il tuo massimo potenziale. Di seguito sono riportate alcune domande che puoi utilizzare per avviare il tuo rinnovamento psicologico.

Chi o cosa è importante nella mia vita?

Cosa ho realmente bisogno di realizzare?

Quali nuove abitudini ho necessità di creare?

 

Mentre rilasci il disordine e i detriti dalla tua mente, l’energia viene liberata. L’energia che ti stava trattenendo è ora disponibile e può essere utilizzata per farti andare avanti.

 

Cosa sta emergendo nella tua vita in questo momento?

Cosa sta cercando di esprimere attraverso di te?

 

Prenditi del tempo nel tuo diario per rispondere a queste cinque potenti domande. I tuoi primi pensieri sono quelli da catturare. Spesso abbiamo un pensiero, lo respingiamo e poi proviamo a rispondere nel modo più usuale pensando. Evita la trappola del pensiero. Lascia che lo spirito si muova attraverso di te e fornisca le risposte. Consenti loro di scrivere da sole nel tuo diario senza lasciare che la tua mente interferisca con il processo. Chiamiamo questa libera associazione in psicologia. Scrivere in questo modo nel tuo diario è perfetto per acquisire informazioni. Mentre il mondo fa i conti con i grandi cambiamenti nella nostra Coscienza Collettiva, usa questo tempo per abbracciare il tuo rinnovamento, come un fiore in primavera che lascia andare l’inverno e cresce verso il sole, lascia andare tutto ciò che non ti serve più e sorgi in tutta la tua bellezza e potenzialità.

Caroline Shola Arewa

shola.co.uk